Meditazione, pratica di consapevolezza


Dove e quando
● Casorezzo: 9-23 settembre, 7-21 ottobre, 4-18 novembre, 2-16 dicembre, ore 10.00
● Casorezzo piazza Salvo D'Acquisto, introduzione alla pratica, 12 incontri da mercoledì 9 gennaio a mercoledì 27 marzo, ore 21.00-22.30 ● Incontri individuali


Meditare nel vivere quotidiano
La qualità della nostra vita dipende dal grado di attenzione con cui la viviamo. La meditazione che viene dalla tradizione buddhista sviluppa la capacità di svuotare la mente dai pensieri superflui: con l’aiuto della respirazione si cerca di correggere la naturale tendenza della mente a balzare da un pensiero all’altro “come una scimmia pazza e ubriaca, con il ballo di San Vito, appena punta da una vespa”. Ciò consente di concentrare l'attenzione sul momento presente, rendendo tutti i sensi più percettivi e presenti. L’attimo nel suo divenire assume una maggiore intensità e, nello stesso tempo, problemi e difficoltà che appaiono insolubili se visti nella loro globalità, si ridimensionano, allentando l’ansia che li accompagna.
Ansia, depressione, stress, dolore… si sciolgono nel respiro lento, profondo, ritmato. Risultato è un migliore rendimento nelle proprie attività, la predisposizione alla positività, la fiducia nelle proprie potenzialità.

Meditare per l'atleta
La pratica regolare della meditazione sviluppa la capacità di mantenere la concentrazione, di controllare l’ansia e affinare l’attenzione, con risultati tangibili nel rendimento durante allenamenti, tornei e gare. Nell’assenza di pensiero, di vincoli e condizionamenti, di scopo ed intenzione l’atleta può trascendere la tecnica ed esprimersi in modo istintivo, immediato e creativo.

Le sessioni di meditazione sono guidate da Valter Kosen Dolciotti, Bodhisattva Zen. MED1

Oltre lo Spazio di Bonecchi Alessandra - Via delle Chiuse, 1 - 20010 Casorezzo (Milano, Italy) - P.I. 08806260967