Team Building


Uno staff sereno e consapevole è un gruppo di lavoro efficiente e collaborativo

La tradizionale efficienza orientale è frutto di una filosofia di vita che invita alla concentrazione sul momento presente. Essere "qui e ora", nella sua apparente semplicità, comporta implicazioni inaspettatamente significative.
Perfino il processo più complesso, se scomposto in innumerevoli frazioni diventa una sequenza di azioni e gesti semplici che, affrontati uno alla volta, appaiono meno gravosi. Questo evita l'ansia dovuta alla preoccupazione per l'obiettivo da realizzare, consentendo alla persona di dedicarsi al suo impegno con maggiore serenità, sicurezza e fiducia; conseguenza è il miglioramento dell'efficienza, del rendimento, ma anche delle condizioni generali nelle quali si opera, che si tratti di attività private e personali o di ambiente lavorativo.
Liberando il presente dall'attaccamento al passato e dalla preoccupazione o dalle aspettative per il futuro si raggiunge la consapevolezza dell'attimo come esperienza unica ed irripetibile e ciò implica un approccio positivo alla propria quotidianità, che diventa opportunità di arricchimento in ogni sua manifestazione.
Allenare la mente a focalizzare l'attenzione, le capacità e le energie sull'attimo presente è obiettivo delle discipline orientali proposte come attività volte a migliorare il rendimento della persona, lavorando sulla concentrazione, sulla predisposizione alla positività, sulla fiducia nelle proprie potenzialità.
La pratica di gruppo, che mira a sviluppare la comunicazione, lo spirito di collaborazione, il rispetto delle reciproche potenzialità a dispetto della diversità, rappresenta un innovativo sistema di team building.

Meditazione
La qualità della nostra vita dipende dal grado di attenzione con cui la viviamo. La meditazione sviluppa la capacità di svuotare la mente dai pensieri superflui: con l’aiuto della respirazione si cerca di correggere la naturale tendenza della mente a balzare da un pensiero all’altro “come una scimmia pazza e ubriaca, con il ballo di San Vito, appena punta da una vespa”. Ciò consente di concentrare l'attenzione sul momento presente, rendendo tutti i sensi più percettivi e presenti. L’attimo nel suo divenire assume una maggiore intensità e, nello stesso tempo, problemi e difficoltà che appaiono insolubili se visti nella loro globalità, si ridimensionano, allentando l’ansia che li accompagna.
La pratica regolare della meditazione sviluppa la capacità di mantenere la concentrazione, di controllare l’ansia e affinare l’attenzione, con risultati tangibili nel rendimento, come nell’emergere di risposte immediate e creative.

Tai Chi Gong
Da 4000 anni il Qi Gong è praticato in Cina come disciplina energetica, volta a rafforzare il corpo econservare una condizione psicofisica ottimale, attraverso semplici esercizi fisici, respiratori e mentali, mirati ad eliminare blocchi energetici che possono essere causa di disagio emotivo e malattia.
Tai Chi. Vincere la rigidezza con la morbidezza, la forza con la cedevolezza: seguendo questi principi si pratica in coppie imparando ad ascoltare il proprio partner attraverso i movimenti del corpo.
Unendo queste discipline si ottiene una pratica che favorisce il benessere del corpo e della mente, mentre sviluppa nel gruppo lo spirito di collaborazione e l’affiatamento.

Evidenza scientifica
Con una tradizione storica antica di qualche millennio, che ne sostiene la pratica in tempi moderni, non solo nei paesi d’origine, queste pratiche hanno richiamato l’interesse della medicina, che ha cercato fondamenti riconoscibili agli effetti già dimostrabili.
Negli ultimi vent’anni è stata diffusa una grande quantità di articoli e resoconti delle ricerche effettuate, che hanno portato alla conoscenza di queste pratiche da parte di un pubblico sempre più vasto.
Così la meditazione è stata sperimentata nelle scuole per migliorare la concentrazione e regolare gli impulsi emotivi; nelle carceri per calmare gli impulsi violenti e favorire la riabilitazione; negli ambienti di lavoro con condizioni di particolare stress emotivo, ritmi o turni di lavoro pesanti, o semplicemente per favorire un ambiente lavorativo sereno e creativo; per la prevenzione negli stati depressivi; contro ansia, stress, disturbi del sonno... Tai Chi e Qi Gong hanno trovato efficace impiego per il recupero in innumerevoli problematiche psico-somatiche, per tutta una serie di patologie legate alla pressione, per correggere la postura e migliorare l’equilibrio, per preparare la gestante alla maternità, per i disturbi ormonali…

Il nostro contributo
Viene dalla nostra esperienza diretta come praticanti ed istruttori. Vivere la quotidianità familiare, lavorativa e sociale con consapevolezza significa essere presenti, attivi, operativi nelle esigenze del momento, liberi da condizionamenti e pensieri superflui, utilizzando in modo efficace le proprie energie senza disperderle in pensieri e atteggiamenti negativi; significa essere attenti nell’ascolto nella sua accezione più vasta, comprendersi e comprendere, valorizzarsi e valorizzare, ma anche accettarsi ed accettare.

Siamo disponibili per un incontro di reciproca conoscenza, poiché la fiducia è alla base di ogni rapporto interpersonale, lavorativo e non.
Contatto: dott.ssa Alessandra Bonecchi ● 328 3682426 ● alessandra.bonecchi@oltrelospazio.com

Oltre lo Spazio di Bonecchi Alessandra - Via delle Chiuse, 1 - 20010 Casorezzo (Milano, Italy) - P.I. 08806260967